Ristoranti, lo storico Fiorenzano riapre con grandi novità

Ristoranti, lo storico Fiorenzano riapre con grandi novità

logo fiorenzano
Ristoranti, lo storico Fiorenzano riapre con grandi novità
Nel menù il Sigaro di Palinuro e il Panino Fritto al forno

Il locale di Montesanto diventa punto vendita Peroni Gran Riserva


Napoli, 23 gennaio 2018. Il menù del Fiorenzano pizzaioli dal 1897 si arricchisce di specialità. Martedì 23 gennaio dalle ore 19:00 presso lo storico locale situato a Napoli in piazza Montesanto 6, si terrà la degustazione di due grandi novità: il Sigaro, antica e famosissima tradizione culinaria di Palinuro, e il panino fritto – grande new entry – che coniuga la bontà della pizza fritta alla tradizione della cucina partenopea.
Dopo soli tre mesi dalla riapertura dello storico locale a Montesanto – diventato tra l’altro punto vendita Peroni Gran Riserva – Fiorenzano si è affermato come punto di riferimento della pignasecca, sia per lo street food che per il Ristorante da 50 sedute, grazie alla continua e costante ricerca di materie prime di eccellenza, alla professionalità dello staff e alla voglia di sperimentare mantenendo comunque forte la tradizione.
L’evento del 23 gennaio – una serata dedicata a blogger e giornalisti di settore per confrontarsi e gustare insieme il nuovo menù – sarà un momento importante per presentare nuove proposte food che arricchiranno le proposte di Fiorenzano. Tra queste, il Sigaro e il Panino fritto: il primo è un prodotto definito come una delle perle del Cilento, che la proprietà ha voluto fortemente portare a Napoli per unire due tradizioni del sud Italia. Dunque, tra pizze fritte e “cuoppi”, i clienti potranno assaporare anche il sigaro: pasta per le pizze con lievitazione naturale farcita con salsiccia e friarielli, mozzarella e parmigiana, wrustel e patatine.
Il Panino fritto e al forno è invece, un’idea tutta napoletana che prevede una lavorazione composta in diverse fasi, con un risultato di un panino fritto ma leggero e friabile grazie alla cottura in forno a legna. Il ripieno del panino è a scelta tra le voci tipiche della tradizione napoletana: una su tutte polpette e friarielli. Ma saranno 7 le varianti del Panino fritto/al forno di Fiorenzano.
Ad accompagnare il tutto, proprio le Peroni Gran Riserva, le birre speciali della famiglia Peroni che – grazie alla qualità degli ingredienti, come il Malto 100% Italiano, e al lungo processo produttivo, nel corso del quale è il tempoa forgiarne le caratteristiche uniche e distintive – sono state premiate nell’ultimo anno nell’ambito di prestigiosi premi internazionali come il Tastings.com World Beer Championship e The Beer Awards.


Peroni Gran Riserva

Peroni Gran Riserva
, le 3 birre speciali della famiglia Peroni – Peroni Gran Riserva Doppio Malto, Peroni Gran Riserva Rossa e Peroni Gran Riserva Puro Malto – pensate per accompagnare tutti i momenti importanti della nostra vita. Elemento distintivo della gamma delle Peroni Gran Riserva è il processo produttivo di extra decozione, la tecnica attraverso cui la miscela di malto macinato e acqua viene riscaldata e portata ad ebollizione per più di una volta. Il processo viene ripetuto due volte per la Doppio Malto e la Puro Malto e tre volte per la Rossa. Solo così – con il tempo necessario – tutte le grandi potenzialità dei malti selezionati vengono sviluppate e impiegate per ottenere il massimo del rendimento, conferendo al prodotto finale le sue caratteristiche uniche e distintive.


Per informazioni
FIORENZANO PIZZAIOLI DAL 1897 –   Comunicazione  e Ufficio Stampa
Valentina Castellano
Mob. +39 3473867390
UTOPIAMedia relations e Relazioni istituzionali Birra Peroni
                                                                                                                                                       Fabrizio Francioni – Diletta Lucianò
Mob. +39 340 5938304
Ph.
+39 06 97790306


Ti ringrazio per aver letto l’articolo e per seguire il blog targato iPubliLab .Per essere sicuro di non perderti nulla segui Camminando per i vicoli sulla sua pagina Facebook


 

Lascia un commento