Avellino:Prima tappa delle celebrazioni degli 80 anni dei Vigili del Fuoco: sabato 30 marzo ore 10 Teatro Gesualdo per il Festival del Pensiero Itinerante

Avellino:Prima tappa delle celebrazioni degli 80 anni dei Vigili del Fuoco: sabato 30 marzo ore 10 Teatro Gesualdo per il Festival del Pensiero Itinerante


 ll gran finale del Festival del Pensiero Itinerante ad Avellino
Prima tappa delle celebrazioni degli 80 anni dei Vigili del Fuoco
sabato 30 marzo Teatro Carlo Gesualdo

Gran finale per il “Festival del Pensiero Itinerante” organizzato da Arteteca, promozionato dalla Jesce Sole, progetto finanziato dal POC Campania, che ha come direzione artistica Angela Picardi e che ha organizzato 13 eventi in 12 location per 14 giorni di spettacoli, cultura e valorizzazione del territorio.  L’appuntamento della giornata conclusiva di una prima edizione di un  Festival  che ha registrato successo di pubblico e consenso di addetti ai lavori,  è per sabato 30 marzo ad Avellino. Si comincia alle ore 10 presso il Teatro Carlo Gesualdo per un evento di grande impatto emotivo, ovvero  la prima tappa delle celebrazioni dei primi 80 anni dei Vigili del Fuoco quando la banda nazionale del Corpo salirà sul palco per dare il via alle celebrazioni. Il Comandante Fabio Dattilo ha dichiarato: ” abbiamo scelto dei luoghi simbolo della nostra Nazione” e si partirà proprio da Avellino per dare inizio alla grande festa.Si proseguirà alle 17.30 sempre nel Teatro Carlo Gesualdo dove la scuola di teatro del Teatro Carlo Gesualdo diretto da Mister Punch Animazione Teatro, porterà in scena  l’ Assolo per duo, di e con Ernesto Lama con la chitarra di Aniello Paloma, l’Orchestra dell’Istituto Comprensivo Aiello del Sabato e la voce recitante di Salvatore Mazza. L’ingresso agli spettacoli è gratuito fino ad esaurimento posti.

Comunicazione Festival del pensiero itinerante: Jesce Sole

(Manuela Ragucci manu3laragucci@gmail.com – 338-3116674)

 

Lascia un commento